Personale


Per lo svolgimento di tutte le attività previste, operano le seguenti figure professionali:

  • direttore
  • medico
  • caposala
  • infermiere
  • animatore
  • terapista della riabilitazione
  • massofisioterapista
  • ragioniere
  • collaboratore amministrativo
  • A.S.A. - O.S.S.
  • cuoca
  • addetti ai servizi generali

Gli addetti ai servizi sono suddivisi in unità operative. Le responsabilità sono diffuse ai vari livelli e gli operatori lavorano con autonomia e professionalità.

 

Le figure professionali che compongono l’equipe sociosanitaria sono: medico, infermiere professionale caposala, infermiere professionale, ausiliario socio assistenziale, operatore socio sanitario terapista della riabilitazione, massoterapista, animatore.

La relazione che si instaura fra operatori e utenti è alla basilare per l’ottimizzazione del servizio offerto.

 

Il metodo di lavoro si basa sull’équipe assistenziale, dove le diverse professionalità si incontrano per elaborare e verificare i piani di assistenza individuali e per affrontare i problemi del servizio.

La Fondazione, in ossequio alle disposizioni regionali, ha provveduto a dotare chiunque operi a qualsiasi titolo nella struttura di cartellino di riconoscimento, visibile all’ospite ed ai suoi famigliari, riportante fotografia, nome, cognome e qualifica agevolmente percepibili.

Alle figure che occupano posizioni di responsabilità nell’ambito dell’ organizzazione è demandato il compito di vigilare sull’osservanza di tale adempimento ed accertare le relative infrazioni.

 

Tutto gli operatori sono in possesso del titolo di studio richiesto dal proprio profilo professionale.

Inoltre hanno frequentato un apposito corso per squadra antincendio acquisendo ogni utile informazione sui rischi, sulle misure di prevenzione, sull’uso dei dispositivi di protezione individuale e sulle procedure da seguire in caso di emergenza.